Coniugazione inglese: verbi irregolari, infinito, participio | Coniugazione verbi inglesi

Coniuga

Coniugazione verbo inglese

In inglese è possibile inserire un verbo all'infinito come "go", "abide", "break" … ma anche forme verbali come "gone", "making", "has", "comes". Il coniugatore riconosce i verbi all'infinito, quelli riflessivi (hurt oneself), le forme negative (not remember) e i verbi frasali (get off, come in). L'opzione "Forme contratte" consente di visualizzare le forme contratte di ausiliari e negativi. Ad esempio "not believe" dà "I do not believe" o "I don't believe"; "see" dà "I have seen" e "I've seen"; "go" dà "I will go" e "I'll go"...

Il coniugatore utilizza le regole di coniugazione dei modelli verbali e quelle dei verbi irregolari. Clicca sulle tabelle corrispondenti al verbo per maggiori dettagli.

Oltre ai neologismi il coniugatore è in grado di coniugare anche verbi inventati o scritti in modo errato, sempre che corrispondano a un modello di coniugazione esistente. Prova a coniugare per esempio google, crowdfund, retweet.

Vedere il video

Ricorda che è possibile coniugare anche un verbo francese, spagnolo, tedesco ed ebraico verificandone la traduzione in contesto e la definizione.

Pubblicità
Pubblicità